Area archeologica in via Vignale con gli antichi resti di un’antica chiesa, la Chiesa di Santa Maria di Quarta, risalente al IX secolo. Questa sorge nel territorio dell’antica corte di Quarto, ad oggi noto come Selvazzano Fuori.

Quello che rimane dell’antica Chiesa di Santa Maria di Quarta (IX secolo) è una porzione di abside, delle murature solitarie nell’area archeologica a Selvazzano. La Chiesa era posizionata all’interno del vasto territorio della corte di Quarto, quello che oggi è conosciuto come Selvazzano Fuori, nell’area alla sinistra del fiume Bacchiglione.

Il degrado dell’area cominciò nel XIV secolo, quando guerre, scorrerie, epidemie ed alluvioni colpirono duramente la zona, causandone il completo abbandono e il declino dell’edificio religioso. Questo conobbe una nuova vita quando nel 1513 venne accorpato, insieme alle proprietà fondiarie della zona, al monastero femminile di San Giorgio di Padova. Le monache riuscirono a mantenere la gestione di fondi agricoli e contribuirono alla creazione di una comunità civile nell’area, che diede vita al comune rurale Quarta. Questo venne però abolito nel 1810 a causa del riordino amministrativo e territoriale che venne imposto alle province venete all’epoca.

Ora è possibile visitare l’area archeologica e le rovine della Chiesa che è stata nei secoli passati il fulcro della vita e delle attività della zona.

Dove si trova

Potrebbe interessarti anche:

ESTATE SOTTO LE STELLE … a Selvazzano Dentro !

29 Giugno 2021

Riduzione oneri bollette elettriche aziendali

1 Giugno 2021

PROROGA AL 31.12.21 CONCESSIONE GRATUITA PLATEATICI

1 Giugno 2021

SALDI DAL 3 LUGLIO

1 Giugno 2021

PLATEATICI: concessione temporanea gratuita

12 Maggio 2021

Guida “Pedalando s’impara”: cicloturismo Provincia di Padova

7 Maggio 2021

Nuovo corso GRATUITO per imprenditori su Rete tra imprese – La direzione del Girasole

5 Maggio 2021

Via libera al decreto sostegni

12 Aprile 2021

Proroga al 1° Ottobre dell’adeguamento dei registratori telematici

12 Aprile 2021